Sguardi sull’Africa

By 18 April 2016 December 15th, 2018 exibition

18 aprile 2016

 SGUARDI SULL’AFRICA

Mostra fotografica

Il Liceo Artistico Mengaroni di Pesaro ha aderito al progetto “Un solo mondo, un solo futuro”, sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur).

Per “La Settimana Scolastica della Cooperazione Internazionale”, iniziativa prevista all’interno del progetto, il Mengaroni di Pesaro ha dato vita, dietro invito di CVM (Comunità di Volontari per il mondo” – ONG, affiliata del progetto), ad una mostra di 16 fotografie scattate in Ghana ed Etiopia da Alessandro Rocchi e Giovanni Ceccarelli – due fotografi pesaresi – durante un’esperienza di volontariato in Africa dal titolo: “SGUARDI SULL’AFRICA”.

 

La mostra sarà aperta al pubblico dal 18 Aprile al 30 Giugno nei locali della scuola in via F. Mengaroni.

La settimana scolastica della Cooperazione internazionale” ha come obiettivo quello di formare cittadini consapevoli e attivi a livello nazionale, europeo e mondiale. La “Settimana” ha per protagoniste le scuole di 15 Regioni e 46 città italiane aderenti al progetto “UN SOLO MONDO, UN SOLO FUTURO”, promosso da un consorzio di 20 Organizzazioni Non Governative.

Il progetto coinvolge oltre 500 scuole primarie e secondarie, per affrontare in chiave educativa i temi dello sviluppo globale e sensibilizzare il mondo della scuola e la società nel suo complesso sull’impegno della cooperazione internazionale italiana.

“Crediamo che la scuola rivesta un ruolo strategico per formare i futuri cittadini”, spiegano Ilaria Persanti ed Ermelinda Pittellidi IBO, referenti locali del progetto “Ecco perché l’elemento più innovativo di questo progetto sta proprio nella sua prima fase, che ha coinvolto più di 50 docenti per formarli sulla cooperazione internazionale e lo sviluppo sostenibile”.

«Questa Settimana è una grande opportunità per diffondere la cultura della solidarietà internazionale e dello sviluppo sostenibile attraverso la formazione e i processi di apprendimento: elementi che stanno alla base di una riflessione critica sulla realtà» dice Samanta Musarò (Ong COSPE) del Comitato scientifico di UN SOLO MONDO UN SOLO FUTURO.

Leave a Reply