50 / 100 SEO Score

CONTRIBUTI PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ARTIGIANE POST COVID-19 – REGIONE MARCHE

La Regione Marche ha pubblicato un bando dove possono venire richiesti contributi fino al 60% per la digitalizzazione delle imprese artigiane, singole o associate.

Le piccole e medie imprese possono quindi richiedere fino a 10 mila euro per il loro rinnovo tecnologico. 

L’obiettivo è quello di incentivare lo sviluppo di piani aziendali delle piccole e medie imprese adottando modelli innovativi di organizzazione del lavoro attraverso la digitalizzazione, le nuove tecnologie 4.0 e lo smart working, al giorno d’oggi fondamentale. 

Così facendo, si agevolerà la ripartenza degli investimenti privati, fortemente penalizzati durante la pandemia. Il lockdown ha interrotto le attività economiche, e così ora la Regione Marche aiuterà le imprese a ripartire con il piede giusto per una ripresa positiva. Il bando è stato pubblicato il 01/06/2020 e la sua scadenza è prevista per il 31/07/2020. 

Alla data di presentazione della domanda, le PMI devono risultare attive con sede operativa nel territorio marchigiano ed essere iscritti all’albo imprese artigiane della Regione.

Le spese ammissibili a contributo sono: 

  • le spese per l’acquisto di hardware, software e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali;

  • le spese riferite alle transazioni on-line e per i sistemi di sicurezza della connessione di rete, e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati allo sviluppo di soluzioni di ecommerce;

  • le spese relative all’acquisto e all’attivazione di decoder e parabole per il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare.

I progetti ammissibili a contributo devono riguardare la digitalizzazione delle aziende e la modernizzazione tecnologica tramite l’acquisto di hardware, software o servizi di consulenza specialistica che consentano il miglioramento dell’efficienza aziendale, la connettività a banda larga e ultralarga, il collegamento Internet con tecnologia satellitare, con acquisto di decoder e parabole in aree che non consentono l’accesso a reti terrestri e lo sviluppo di e-Commerce.

Quest’ultimo ha avuto un impatto rivoluzionario durante il lockdown dovuto al Covid-19; infatti molti italiani e non hanno dovuto lasciarsi alle spalle perplessità e scetticisimi comprando in rete per la prima volta, riportando feedback positivi, affermando la comodità dell’e-Commerce. 

L’e-Commerce ha attestato un’importante impennata: il 77% delle aziende che vende i propri prodotti avvalendosi di dispositivi digitali ha acquisito nuova clientela.

Se ancora non hai un sito e-Commerce, l’agenzia di Comunicazione Altamente con sede a Pesaro, ti aiuterà a sviluppare il tuo progetto. 

Compila il form
o chiamaci al  +39 0721 582145